Home /

L'esperto risponde

Il rischio microbiologico e la sanitizzazione dei sistemi di trattamento POU
Il rischio microbiologico e la sanitizzazione dei sistemi di trattamento POU

Vista l’importanza dell’argomento e le implicazioni che un’errata interpretazione di un bollettino di analisi può generare tra gli operatori del settore con la promessa di approfondimento attraverso corsi specifici che verranno organizzati nel nuovo anno per gli associati. 

LE BORRACCE, igiene e pulizia
LE BORRACCE, igiene e pulizia

La diffusione tra i consumatori delle borracce si sta crescendo esponenzialmente grazie alle sempre più numerose iniziative "plastic free", che promuovono l'utilizzo di contenitori riutilizzabili al posto delle bottigliette in plastica usa e getta.

Addolcitori condominiali: Quali regole?
Addolcitori condominiali: Quali regole?

Sono giunte alla nostra Associazione alcune richieste di chiarimento in merito all'obbligatorietà dell'installazione di un addolcitore a monte di un impianto termico condominiale e sugli eventuali sgravi fiscali.

Da chi deve essere effettuata la SCIA?
Nelle “case dell'acqua” la SCIA da chi deve essere operata?

Tale adempimento è necessario anche per gli erogatori da ufficio ?

Case dell’acqua e OSA
Case dell’acqua e OSA

Per la gestione di una “casa dell’acqua” è necessario disporre di una figura in possesso dei requisiti professionali previsti nel settore alimentare?

Impianti termici e addolcitori d’acqua
Impianti termici e addolcitori d’acqua

E’ obbligatorio l’installazione di un addolcitore a monte di un impianto termico condominiale?

Erogatori d’acqua e presenza di Pseudomonas Aeruginosa: che fare?
Erogatori d’acqua e presenza di Pseudomonas Aeruginosa: che fare?

La Pseudomonas nell’acqua non costituisce un rischio per la salute dei soggetti sani, ma la sua presenza può rappresentare un potenziale rischio per la salute per i pazienti con basse difese immunitarie negli ambienti ospedalieri.

La corretta gestione dei RAEE
La corretta gestione dei RAEE

A partire dal 15 agosto 2018, con l’entrata in vigore del cosiddetto “open scope”, vengono incluse tra i RAEE molte apparecchiature prima non soggette alle specifiche disposizioni settoriali.

Erogatori d’acqua e servizio di ricarica delle borracce
Erogatori d’acqua e servizio di ricarica delle borracce

Non esiste nessun vincolo a vendere l’acqua filtrata per la ricarica delle borracce, se non l'obbligo del titolare di far rientrare l’impianto per il trattamento dell’acqua nel piano HACCP.

Erogatori d’acqua e carica batterica: che fare?
Erogatori d’acqua e carica batterica: che fare?

Se l’analisi di un’acqua erogata da un sistema di trattamento mostra la presenza di carica batterica, per una corretta interpretazione qualitativa e quantitativa del problema è fondamentale disporre dell’analisi al punto di ingresso e al punto di erogazione.