Home / News /

Incontro AIAQ ad Amatrice tra cultura dell’acqua e solidarietà umana

 
 
Si è concluso con grande successo l’evento "Il trattamento dell’acqua al punto d’uso: stato dell’arte e prospettive future” organizzato da AIAQ nelle giornate di 29/30 novembre ad Amatrice dove, con la partecipazione dell’Istituto Superiore di Sanità, si è fatto il punto sul mondo del trattamento acque in Italia. La location di Amatrice è stata scelta per dare un segnale di vicinanza, forte e concreto, ad un territorio che, dopo aver subito gli effetti devastanti del terremoto del 2016, è stato praticamente dimenticato.
 
L’assemblea del 29 novembre è iniziata con una relazione del Presidente Lorenzoni sull’attività svolta nell’ultimo triennio, a cui sono seguite la votazione a scrutinio segreto per il rinnovo delle cariche associative per il prossimo triennio e la premiazione dei soci fondatori dell’Associazione.
Durante l'assemblea sono stati accolti e presentati i due nuovi soci AIAQ: le aziende Ferrari Impianti ed Ecoline. La serata si è conclusa con una cena di convivialità aperta agli associati e agli invitati e uno spettacolo del mentalista Aldo Aldini.
 
 
Davanti ad una sala gremita hanno aperto i lavori del convegno del 30 novembre Antonio Fontanella (Sindaco di Amatrice) e Massimo Lorenzoni (Presidente AIAQ).
Tutto l'evento è stato ripreso in diretta e trasmesso dalla MEP Radio - Emittente radiofonica comunitaria per il Lazio e l'Umbria, le repliche potranno essere ascoltate sulle frequenze di MEP Radio o in  streaming giovedì 5 dicembre, alle ore 15.40 (dopo GR nazionale)
e lunedì 9 dicembre, alle ore 09.35 (dopo GR nazionale).
Le relazioni tecniche sono iniziate con l'intervento di Luca Lucentini (Direttore Reparto Qualità dell'Acqua e Salute – ISS) con un intervento sui parametri non contemplati dal.D.Lgs 31/2001 ed il ruolo dei Piani di Sicurezza per l'Acqua (PSA) come nuovo approccio gestionale dalla risorsa idrica. 
A seguire Giorgio Temporelli (divulgatore scientifico e responsabile della segreteria tecnica di AIAQ) con un intervento su il trattamento POU nella lotta alla plastica monouso. 
 
 
Alessio Innocenti (DKR) ha presentato lo stato dell'arte delle “case dell'acqua” e a seguire Mario Di Geronimo (Celli) ha parlato del trattamento POU nel settore della ristorazione. Le relazioni si sono concluse con l’intervento di Lucia Bonadonna (ISS) riguardante il rischio microbiologico nei sistemi di trattamento dell'acqua POU.
A concludere l'incontro la toccante testimonianza di Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice in carica durante la tragedia dell'agosto 2016, che assieme a Massimo Lorenzoni ha ripercorso quell'evento drammatico che ha segnato, in maniera indelebile, quel territorio e la sua popolazione. Pirozzi ha voluto ringraziare pubblicamente AIAQ per aver organizzato ad Amatrice l'incontro e per tutto l'aiuto, umano e materiale, dato dall'Associazione e dalla famiglia Lorenzoni a sostegno della cittadinanza nel periodo seguente il terremoto.
 
 

Nuovo organico del Consiglio Direttivo AIAQ

Massimo Lorenzoni (AcquaSì) – Presidente

Danilo Turola (Filtra) - Vice Presidente

Matteo Dalle Fratte (DKR)  - Consigliere

Domenico D’Onofrio (DD Greentech) – Consigliere

Annibale Serra (Bea Service) - Consigliere

Collegio probiviri

Stefano Poletti (Idrotec) - Presidente

Marina Toffanin (Sguva)

Federica Gobbi (Commerciale Adriatica)

Collegio dei sindaci revisori

Diego Cosimetti (Sguva) - Presidente

Fabio Cantoni (Remil)

Stefano Gambella (Blupura)

 


Risorse: