Home / News /

LA NUOVA DIRETTIVA (UE) 2020/2184 sulla qualità delle acque destinate al consumo umano

L'Europarlamento ha approvato la nuova direttiva europea sulla qualità delle acque destinate al consumo umano. adottata in seconda lettura senza emendamenti. La direttiva entrerà in vigore 12 giorni dopo la sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'UE. Entro due anni dalla sua entrata in vigore, gli Stati membri apporteranno le modifiche necessarie agli ordinamenti nazionali per conformarsi alla direttiva.

La nuova Direttiva (UE) 2020/2184 apporta sostanziali modifiche rispetto alla direttiva 98/83/CE, che per oltre vent’anni è stata il riferimento a livello europeo sulla qualità dell’acqua potabile.

Tra le principali aree oggetto di revisione evidenziamo:

  • nuovo elenco dei parametri;
  • l’implementazione di un approccio basato sull’analisi del rischio;
  • valutazione della rete idrica interna agli edifici;
  • migliorare l’accesso all’acqua;
  • la regolamentazione della tipologia di informazioni da fornire ai consumatori;
  • l’omogeneizzare dei differenti sistemi nazionali di approvazione dei materiali a contatto con le acque destinate al consumo umano.

Tratteremo in più occasioni il tema della Direttiva (UE) 2020/2184, attraverso webinar, articoli e quant’altro servirà per comprendere appieno i contenuti di questo nuovo, importante, riferimento legislativo.

 


Risorse: